Pinterest Inspirations: Warmth

1) wool from rumfortva.se via Linda Ketelhut

2) felted wool slippers from etsy.com via Mama Magpie

3) sheep in sweaters from sheepishknitcrochet.tumblr.com via Sophia Scott

4) hot chocolate via Caroline Geiser

5) tea cosy from shellsonthebeach.tumblr.com via shabby mama

6) knitted mitten garland from knitpicks.com via louiseday

7) 1950s wool blankets from oncewasengland.com via Aimee

Perle vintage e champagne

Per combattere il caldo e per far conoscere il piacere del vino, nei mesi di luglio e agosto l’Enoteca Fuoriporta (ne parlavo anche qui) si è trasformata in un Temporary Wine Shop: apertura dalle 18 alle 22 per due giorni alla settimana, durante i quali vengono degustati i vini delle migliori cantine italiane e straniere.

Qualche settimana fa il protagonista della serata è stato lo champagne della Domaine Jean Paul Deville di Verzy, Francia.

Come spiega Wikipedia “uno dei criteri con cui il sommelier valuta la qualità di un vino spumante è l’effervescenza (perlage): più uno spumante è affinato nel tempo, più vedremo bollicine piccole, numerose e persistenti che, salendo, formano le così dette catenelle, trasmettendoci la percezione di piccole e preziose collane di perle, da cui deriva, appunto, il nome perlage“.

Perlage.
Perle.

Quella sera l’Enoteca ha ospitato la collezione di perle dell’artista cremonese Ivana Girotto, che da anni realizza bijoux utilizzando esclusivamente materiali vintage. Queste perle risalgono infatti agli anni Cinquanta e provengono da Majorca, dove proprio in quegli anni cominciò la massiccia produzione di perle artificiali.

Collane con dieci, venti fili di perle intrecciati tra loro, perle rosse, grigie o rosa, che ammiccavano sui decolletes abbronzati delle signore, trasformandole in dive dei fabulous Fifties.

Pinterest Inspirations: Fifties

Tra i blog che seguo, questo mi piace moltissimo. Così tanto che ho deciso di “copiare” una delle rubriche che realizza, cominciando da oggi e per i prossimi lunedì. L’ispirazione saranno le immagini raccolte sul web e soprattutto, appunto, su Pinterest. L’ho scoperto qualche mese fa ed è diventato subito una droga!

Il tema con cui dare inizio a questa rubrica d’immagini sono gli anni ’50, che nel mio immaginario significano abiti a fiori, oggetti di design, stampe vintage e toni pastello.

1: dresses from www.modcloth.com via casey lane
2: 50s style kitchen from www.tumblr.com
3: rasperry from www.inspireddecorating.blogspot.com via danna lisa
4: bridal table setting from www.hellomagazine.com via danna lisa
5: roberts baby blue radio from www.seaseight.blogspot.it
6: juno armchair from http://www.switchedonset.com
7: toast poster from www.allposters.co.uk

Non viene voglia anche a voi di fare un salto nel tempo?